Torna a Milano theMICAM, la mostra internazionale della calzatura, e si anticipano le tendenze per il 2017

theMICAM82

Rispondere alle sfide del mercato globale per fare business in un mondo che cambia è possibile, grazie alla forza di un prodotto di qualità e di un know how sempre più qualificato. Sono queste le premesse dell’82esima edizione di theMICAM, la manifestazione di riferimento a livello internazionale per il mondo della calzatura, in scena a Fiera Milano (Rho) dal 3 al 6 settembre 2016. Sono attese più di 1.400 aziende all’ormai imperdibile appuntamento fieristico a cui gli operatori guardano sempre con il massimo interesse non solo per conoscere in anteprima le nuove collezioni, ma soprattutto perché la manifestazione è il termometro più affidabile del mercato e di un comparto di punta del made in Italy, che occupa oltre 77mila addetti diretti in quasi 5mila aziende. Vasta e qualificatissima la proposta espositiva, quest’anno arricchita dalla presenza di Missoni, Pollini, F.lli Borgioli e Gattinoni, marchi storici dell’alta moda italiana. Rinnovate anche le aree espositive che vedono la presenza del settore “Luxury” affiancato da un’area dedicata al design del prodotto (International Designers Area); il settore “Contemporary”, stile contemporaneo; l’area “iKids” dedicata alle calzature dei bambini e affiancata dalla “iKIDS Square”, e infine le aree “Active” e “Cosmopolitan” dedicate al tempo libero. Nel corso dell’82esima edizione della manifestazione sarà proiettato il cortometraggio “Niente per caso” voluto dal Consorzio Vero Cuoio Italiano. Si tratta di uno short fashion movie che rende omaggio al sistema moda italiano: un excursus degli ultimi 50 anni con il focus sulla calzatura, un viaggio di fantasia in luoghi misteriosi e affascinanti con personaggi straordinari che si raccontano in tutte le lingue del mondo e vestono con eleganza l’Italia. Protagonista di questo speciale progetto è Caterina Murino, attrice italiana di successo e una delle più autentiche rappresentanti dell’eleganza nel mondo.

L’appuntamento fieristico detterà così le tendenze per la primavera-estate 2017 che saranno all’insegna delle onde eclettiche: un mix di grinta urbana e folk romantico per look unici, contaminati dal gusto esotico delle diverse culture che si incontrano nelle metropoli regalando un look glamour da sfoggiare sia di giorno in spiaggia che di sera.
In particolare troveremo:

ECLECTIC WAVE – WOMEN. Ritorna il trend confort, un omaggio ai capi di Armani degli anni ’80 dove le forme diventano più strutturate. Il genere è unisex e lo stile unisce insieme diversi generi come il punk, il new romanticism e l’active. I materiali e i dettagli sono influenzati dagli anni ’80, con inserti di pelle metallica, dal tocco futuristico. Il neoprene e i materiali elastici sono fondamentali per la scarpa sportiva. L’effetto specchio viene utilizzato sui sandali e sulle sneakers. I colori sono influenzati dai look e dall’ispirazione dell’era digitale, con richiami agli anni ’80, la stagione estiva è ricca di colori elettrici.
ECLECTIC WAVE – MEN. Le stampe e le grafiche sono combinate con effetti astratti e geometrici, che creano maggior effetto sul tessuto, per evocare gli anni dell’era digitale. Per questa tendenza, le stampe in pelle, le grafiche digitali e sportive sono i materiali chiave. I lacci e gli strappi decorativi, si ispirano ad uno stile sportivo. Stampe e tessuti in rilievo vengono utilizzati per le sneakers. Presenza di colori brillanti come: rosso accesso, il verde acqua e il giallo, che si completano con colori spenti come il nero scuro e il bianco ghiaccio.

ROMANTIC GRIT – WOMEN. Nell’era dell’espansione delle città, una nuova fonte creativa arriva dai sobborghi e dalle zone suburbane. Un mix di grinta urbana e folk romantico rendono Romantic Grit perfetta per la scarpa casual. Costruita sulla contrapposizione degli opposti è realistica e rude ma riporta un sentimento casalingo che ricorda la famiglia e della bellezza della natura. Le grafiche sono patchwork, caratterizzate da cuciture fatte a mano. Fiori ricamati sono cuciti su tessuti leggeri. La pelle lavorata e invecchiata assieme alle stampe floreali completano la tendenza. Pastelli tenui, colori neutri e toni primaverili della terra, dall’arancio che sbiadisce verso il rosa antico, sino ai contrasti con i grigi e con i verdi.
ROMANTIC GRIT – MEN. Allontanandosi dal caos delle metropoli, Romantic Grit esplora uno stile che emerge ai confini delle città, con un richiamo alle periferie grintose e dal folklore casalingo. La pelle invecchiata e sbiadita è perfetta per lo stile rurale della tendenza. Tessuti in tela dai colori neutri, si abbinano al camoscio e alla pelle lavorata. Velcro e materiali stretch si mescolano per uno stile più sportivo. Pastelli tenui, colori neutri e toni primaverili della terra, dal grigio che sbiadisce verso il bianco, sino ai contrasti con i gialli e con i verdi.

EXOTIC FRINGE – WOMEN. I look estivi si ispirano al tema di Cuba e dei Caraibi. Fiori esotici e corde ispirate alla giungla arricchiscono le calzature, che assumono uno stile casual. Il look glamour da spiaggia offusca il confine tra look da sera e da giorno. Foglie tropicali sono stampate su colori elettrici. Frange e pelle grezza sono gli elementi per la chiusura dei sandali. Toni forti, ricchi e brillanti, blu e rossi, pallette di magenta, violaceo, con cenni di blu, verde e giallo senape.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>