Il Mono Orecchino pendente e i miei consigli per indossarlo

C’è un accessorio che questa estate ci farà impazzire e sto parlando del mono orecchino. Fino adesso abbiamo visto la versione etnica comunemente chiamata ear cuff che copre tutto il padiglione auricolare, ma per chi adora le romanticherie l’ideale è il pendente.

Già nell’autunno/inverno 2014 il mono orecchino pendente era stato lanciato da Louis Vuitton con Essential V il cui design traeva ispirazione dalla chiave necessaria per aprire i bauli della maison e il logo.

Dalle mie parti invece una designer, Monia Masperi de Les Rêves de Moma, ha creato “Solo Uno” cioè un mono orecchino a pezzo unico interamente fatto a mano. Quello che vedete in foto è il mio e l’aveva creato appositamente per me per lo shooting che ho fatto qualche mese fa. Successivamente me l’ha donato ed è stato il regalo più bello che potesse farmi perché quest’estate sarà il mio accessorio del cuore.

Se anche voi volete lasciarvi andare al trend del mono orecchino pendente prima di tutto dovete procurarvene uno. Per provare intanto cominciate con un pendente normale poi passate all’azione considerando che il mono orecchino pendente è un accessorio particolare, più lungo rispetto ad un normale orecchino, e va indossato con molta personalità. Infatti è proprio per questo che in base alla mia esperienza voglio darvi qualche dritta:

  1. Per valorizzarlo al meglio scegliete un’acconciatura con tiratura laterale e applicatelo nell’orecchio lasciato libero dai capelli. Personalmente lo preferisco quando mi faccio la treccia a sinistra o lo chignon; anche quest’ultimo laterale.
  2. Il buco dell’orecchio libero non lasciatelo scoperto ma occupatelo con una perlina, un punto luce o altro. Insomma qualcosa in linea con il mono orecchino, ma l’importante è che non sia pendente altrimenti ruberà la scena al mono orecchino.
  3. Indossatelo con scollature esagerate soprattutto sulle spalle, il background della pelle nuda è una buonissima base di partenza per stupire.
  4. Se indossate il mono orecchino calibrate tutti gli accessori. Io sono della linea teorica di Coco Chanel, meno è meglio, pertanto se indosso il mono orecchino evito ad esempio la collana (di qualsiasi lunghezza) e passo direttamente agli anelli e ai bracciali.

E ora divertitevi a cercare il vostro mono orecchino perfetto, perché ne esiste uno per ogni donna!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *