Battezzo un ciclo della mia maturità personale e professionale con il manifesto di The Glossy Mag

Qualche giorno fa su alcuni miei social ho postato la foto di un abito bellissimo di Roberto Capucci scrivendo un messaggio importante. L’ho definito il mio manifesto perché, in un momento di piena riflessione, l’ho scritto di getto trovando le giuste parole che rappresentano il mio modo di vedere e vivere la moda.
Un modo che non piacerà a tutti (soprattutto quelli che operano nella moda), non sarà puramente commerciale, ma è mio e piace a molti; questo mi basta. Perché se fossi diversa e questo blog, il mio lavoro e tutto in generale non rispecchiasse il mio pensiero non potrei fare nulla.
Il manifesto che state per leggere è per me l’inizio di una nuova maturità personale, lavorativa e orientata alle passioni. Racchiude un modo di pensare, uno stile di vita, l’approcciarsi alle persone e alle cose che finalmente ora mi è chiaro. Ribadisco ora perché questo è il risultato di tutte le esperienze pregresse tra alti e bassi, coronamenti dei sogni e ossa rotte. Questo è il manifesto del mio blog, ma anche la linea guida dei miei progetti futuri. Insomma battezzo un ciclo della mia maturità personale e professionale nero su bianco; è proprio il caso di dirlo.

MANIFESTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *