Sei consigli per rimettersi in forma in vista dell’estate

image009

Sono passati solo 14 giorni dal primo giorno di questo mese, e quindi da eccessi e stravizi a tavola, e uno dei buoni propositi di tutti ad inizio calendario è quello di raggiungere una forma fisica perfetta. In mio soccorso sono arrivati i consigli di Fitbit Charge, un braccialetto avanzato per fare meglio ogni giorno in grado di monitorare tutte le attività quotidiane, offrire statistiche aggiornate in tempo reale e notificare le chiamate; ideale per tutti coloro che desiderano migliorare la propria salute e smaltire i chili accumulati durante il periodo delle feste natalizie.

Partiamo con i punti:

1- Mantieniti costantemente idratato! Dopo una sera di festeggiamenti, quando si è esagerato con cibo e bollicine, niente di meglio di depurarsi con un bicchiere di acqua appena alzati, prima di fare colazione. L’abitudine del bere va mantenuta durante tutta la giornata e bisogna concludere la giornata con un bicchiere d’acqua prima di addormentarsi.

2- Ridefinisci i tuoi obiettivi! Prima e durante le feste l’attività fisica è stata l’ultimo dei tuoi pensieri, spesso e volentieri, ma ora vuoi dare una svolta alle tue abitudini. Prima di tutto prendi bene coscienza del tuo stato psicofisico di partenza e prova a porti degli obiettivi raggiungibili a breve termine. È dimostrato infatti che le persone che si pongono risultati possibili in breve tempo sono molto più motivati di chi si pone obiettivi più impegnativi ma in un arco di tempo molto più ampio (es. diminuire molti chili in 6 mesi).

3- Riempi il frigo di cibo sano. Frutta, verdura, legumi, uova e altri cibi sani ti toglieranno la tentazione di abusare di zuccheri negli attacchi di fame. Se nel tuo frigo non hai altro, ti abituerai a mangiare in maniera più sana e a limitare gli eccessi. E dopo un periodo di abusi alimentari, non ci può essere nulla di meglio per recuperare la propria forma fisica che una partenza con l’alimentazione giusta.

4- Muoviti! (Ma con criterio). Non basta cambiare alimentazione e mettere uno stop agli eccessi, bisogna tornare alla propria attività fisica. È facile dire inizio domani, essere indulgenti verso la propria pigrizia, ma se non si inizia subito si rischia proprio di non iniziare. Muoversi è un habitus, un abitudine, ma è importante non volere subito strafare! Se sei stato fermo a lungo, non puoi pretendere di tornare di colpo al livello prefestivo: devi dare il tempo al tuo corpo di riabituarsi all’esercizio, si devono abituare i muscoli. Non correrai a lungo e velocemente come prima, solleverai meno chili, ma eviterai infortuni e nel giusto tempo potrai affrontare nuove sfide negli allenamenti.

5- Dormi! Il riposo notturno è un fattore importante non solamente per il benessere psicofisico ma anche per la perdita di peso.

6- Premiati! Sei stato bravo e hai seguito tutti i primi cinque suggerimenti? Datti una piccola ricompensa per i tuoi sforzi! Premiati per i tuoi miglioramenti con qualcosa che ti piace, che sia un oggetto, un vestito ma anche….un bel dolce! Se associ una ricompensa al raggiungimento dei tuoi sforzi sarà sempre più facile proseguire ogni giorno il cammino verso il benessere!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>