I miei tronchetti della felicità

B6gdjgcIAAA8E_2

Ieri ho postato la foto e avete apprezzato. Vi presento la calzatura che mi sta facendo impazzire, in senso buono, in questo periodo dell’anno (per questo il titolo i tronchetti della felicità!): un semplice paio di tronchetti con un tacco non troppo alto, ma in grado di valorizzare qualsiasi donna per il movimento ondulatorio adottato durante la camminata. Sì, perchè è questo che il tacco provoca – in senso tecnico – in noi donne (e gli uomini apprezzano).
Prima di entrare nel vivo di questo discorso, che sicuramente troverà terreno fertile in altri argomenti dalle tinte femminili, voglio farvi vedere nel dettaglio questa calzatura.

PicsArt_1420379492907
Come vi avevo già scritto, questo inverno sto vestendo praticamente solo una tinta, cioè il nero. Quindi per il colore sono andata sul sicuro, in tutti i sensi. La consistenza è ottima. Sono in ecopelle scamosciata, ma di uno scamosciato che non attira polvere o varie durante la camminata. La linea è pulita: punta tonda, apertura comoda a V per l’effetto caviglia snella e tacco slim.
Sono una donna difficile sui tacchi, in realtà sono difficile anche senza, ma posso ammettere con estrema gioia che questi tronchetti sono di una comodità assoluta; forse più comodi di un biker boot!
Si adattano a qualsiasi outfit: dalla gonna al jeans. Quando li indosso con la gonna, ovviamente, li abbino ad un paio di collant 50 denari (anzi, vi devo parlare anche degli ultimi collant Golden Lady ultra resistenti e super comodissimi!), ovviamente neri.
Con i jeans, a sigaretta o boyfriend, diventano più sporty ma non dimenticano la loro natura sexy e femminile.

PicsArt_1420379618371
Come potete vedere dall’ultimo scatto sono tronchetti di H&M. Acquistati nello store online, e pagati meno di 40 euro, ho rischiato: 1) perchè sono low cost e per i piedi difficilmente mi abbandono al basso costo e 2) perchè acquistando online non ho avuto la possibilità di provarli. Invece, tutto è andato bene e sono soddisfatta!

Il tacco e gli uomini. Questo è un capitolo estremamente vasto che è quasi impossibile trattare in un post di un blog. Una cosa è certa: gli uomini sono affascinati dal tacco e da una donna che li indossa. Il perchè bisognerebbe chiederlo a loro e io ad esempio ieri l’ho fatto.
Infatti, quando ho twittato il mio paio di tronchetti sono arrivati subito commenti di follower, apprezzandoli.

Quindi, a questo punto, possiamo concludere:
1. Meglio puntare su un rossetto ad effetto in meno ma ad un tacco in più (è assodato, agli uomini piace poco il make up pesante)

2. Se siete freddolose come me, ma non volete abbandonare il tacco, optate per tronchetti o stivali; ma ovviamente con il tacco! Anche 10. In questo modo il piede sarà coperto senza rinunciare a nulla.

3. Se ora che ci sono i saldi volete investire su un acquisto da sfruttare anche per due o tre stagioni, il mio consiglio è quello di optare per un colore neutro che si abbina con tutto. Come ad esempio, il nero!

4. Il quarto punto si lega con il terzo: se scegliete una linea e un colore di base come ho fatto io potete sempre arricchire i vostri tronchetti (o stivali) con accessori gioiello per le calzature. Da trovare in giro (ad esempio quando sono stata da Ruco Line quasi un anno fa ve li avevo mostrati) oppure da creare con tanta creatività in un DIY. 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>