Gli occhiali da vista sono sexy e le lenti a contatto? Riflessioni a riguardo

Oramai da qualche anno porto gli occhiali da vista. La mia necessità non è continua, ma solo in alcuni momenti della giornata quando la concetrazione è alta: ad esempio alla guida, alla conduzione (anche se ultimamente mi avete visto senza ma perchè non dovevo leggere nulla) e al computer.
I miei occhiali li adoro: sono semplici e rispecchiano la mia personalità, anche se ho espresso a me stessa la volontà di acquistare una montatura ancora più affusolata ad occhi di gatto con qualche strass applicato. Magari neri, da segretaria vintage. Secondo voi come mi starebbero?
Ora come ora, però, c’è una comodità a cui vorrei lasciarmi andare: la lente a contatto. Perchè a lungo andare la montatura, almeno nel mio caso, si mette in mezzo al campo visivo fino a darmi fastidio. Quindi la lente a contatto è una alternativa che non mi dispiacerebbe proprio!

10846359_900161529994864_2858128847432861561_n
Ora ad un passo dalle festività, stavo pensando a quanto sarebbe bello provare queste benedette lenti a contatto, ma il tempo di andare in un negozio di ottica non ce l’ho e allora – come al solito – mi arrangio con i potenti mezzi della rete. Ieri sera facendo varie ricerce su Google sono arrivata al sito di Clearvision e mi si è aperto un mondo.
Prima di tutto ne esistono di diverse in base a criteri specifici: giornaliere, quindicinali, mensili, colorate, toriche e multifocali. Sicuramente, conoscendo i miei ritmi di vita, opterei per le giornaliere. Una volta scelte ordinarle online è un gioco da ragazzi: basta sapere i propri parametri e cliccare fino alla fine. Tutto avviene passo passo come nei migliori store online.
Io, per fortuna, ho sempre a portata di mano il resoconto dell’ultima visita dall’oculista, quindi per i paramentri posso stare tranquilla. I prezzi riscontrati sono buoni e il risparmio dovrebbe essere assicurato rispetto all’acquisto nel punto vendita. E in questo caso per il quotidiano avrei risolto.

Ora non sazia della mia ricerca sono andata oltre. Per curiosità ho cliccato su lenti a contatto colorate e non vi dico lo stupore: ce ne sono di tutti i tipi e le esigenze. Io tra tutte quelle proposte vorrei le big eyes 15 mm (come se non avessi già occhi grandi, vero?). In questi casi però non se ne hanno mai abbastanza.
Come le lenti giornaliere anche queste sono correttive e quindi è possibile inserire i propri parametri. Che dire? Fantastico!
Soprattutto per una serata particolare come il Capodanno dove si vuole giocare con lo sguardo. Chi mi conosce bene sa quanto mi piace!

Insomma, lenti a contatto sì o no? Diciamo che si possono provare perchè chi è obbligato ad indossare gli occhiali, poter starne senza, è un lusso; e non da poco.

Voi cosa ne pensate?

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *