[FASHION & LOOK] IL 100% COTONE COSTA DI PIÙ? A QUANTO PARE NO!

Senza-2Btitolo2
Ricordo ancora lo scambio di opinioni avuto con una mia amica qualche mese fa. Eravamo in un famoso negozio in attività di perlustrazione al reparto donna, precisamente nel casual.
Eravamo lì e ai capi che a lei piacevano controllava l’etichetta. Dopo averla vista, con una dose di delusione, esclamava: «Ma perchè non sono di cotone? Perchè devo pagare un prezzo del genere per una maglia che non è di cotone?». Come darle torto?! Io adoro le fibre naturali perchè mi fanno stare bene e, soprattutto, permettono la respirazione della pelle. Al pensiero di accostare la mia candida copertura naturale a contatto con il nylon mi viene già una certa irritazione.
Sembra che in giro il cotone si trovi in una percentuale minima, a parte rari casi. Mi chiedo: perchè? La maggioranza di voi potrebbe pensare che il cotone come fibra sia più costosa di una artificiale. Un tempo lo pensavo anche io, ma forse non è così. Dopo questa prova mi sono fatta due domande senza però avere una risposta ufficiale.
Perchè proprio qualche ora fa mi sono imbattuta nello store online di Terranova. Il brand italiano low cost presente in tantissime città italiane: dove c’è Terranova c’è Calliope, oppure dove c’era Terranova (ora) c’è Calliope; entrambi del gruppo Teddy.
Insomma, per farvela breve, ero alla ricerca di un piumino 100 gr (vi parlerò anche di questa particolarità dell’autunno 2014) e i miei occhi si sono soffermati su due articoli molto interessanti. Nel dettaglio si tratta di una camicia con stampa scozzese e un paio di jeans stile boyfriend. Che insieme poi fanno bella figura!

Se notate nella scheda tecnica di ogni articolo, alla voce info&care, al primo posto sotto composizione c’è in bella vista un netto 100% cotone. L’aspetto più eclatante è che la camicia costa appena 9 euro e 99 e il jeans 19 euro e 99. Per un totale di… (rullo di tamburi)… 29 euro e 98 centesimi.
Allora, se a quella modica cifra porterei a casa due capi completamente 100% cotone, mi spiegate perchè in giro si trovano capi con composizioni assurde a cifre esorbitanti?

«
«

3 Comments

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>