[FASHION & LOOK] L’ACCESSORIO DELLA GIORNALISTA: L’OROLOGIO OLD STYLE DI DANIEL WELLINGTON

DSC_0009
C’è un accessorio nella mia esistenza di donna e professionista a cui non so rinunciare. La tecnologia avanza ma in questo caso desidero rimanere radicata alla tradizione. Riassumo il concetto: non so stare senza orologio al polso (e l’avevo già scritto in altri post).
Durante il giorno sento l’esigenza di dover misurare il tempo per definire le mie scadenze e tenere sotto controllo i miei obiettivi. E non riesco a farlo buttando l’occhio sullo smartphone, devo sentirlo addosso per sicurezza. In fondo non è una novità: la batteria dell’orologio vive in sintonia con il battito del cuore, lo sapevate?
L’ultima volta che ne ho acquistato uno devo andare abbastanza indietro nel tempo. Correva l’anno 2008, avevo voglia di possedere qualcosa d’importante con uno stile forte e maschile. Appena laureata e già avevo le idee chiare eh?!

All’epoca optai per un modello di Guess con quadrante ricco di swarovski e cinturino in acciaio. Ora ho fatto un’inversione di tendenza: preferisco un modello minimale con aria professionale e vagamente romantica. Insomma il classico accessorio da giornalista da adagiare a fine giornata sulla scrivania vicino alla moleskine. Poi guardare entrambi e pensare: insieme, siete proprio una bella coppia. Il mio binomio perfetto!
Il modello che riassume tutto quello che ho scritto è il Classy Sheffield di Daniel Wellington. Lo trovate qui dove potete leggere le note tecniche e acquistarlo online.

Ho voluto battezzarlo l’accessorio della giornalista perchè riassume in tutte le sue caratteristiche l’orologio professionale. A fine giornata, con cura, lo ripongo nel cuore di cuoio rappresentato dalla scatola. E da qualche settimana è l’orologio che indosso per non perdere nulla, ma proprio nulla di tutto quello che voglio fare nella mia vita. Investire il mio tempo e le mie energie senza perdere neanche un secondo.

Uno degli outfit con cui lo vedo meglio è questo poichè è il mio passepartout per interviste e appuntamenti di lavoro. E a voi piace? Io ne vado pazza! Insomma, fatemi sapere nei commenti le vostre impressioni.

1 Comment

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>