[EVENTI] LA MIA ESPERIENZA COME GIURATA AL CONCORSO DI MISS OVER AL TWIGA

2014-05-18-16-16-34_deco
Come anticipato sul blog, e come avrete sicuramente visto sui miei social, sabato scorso sono volata a Viareggio e poi a Marina di Pietrasanta per la tappa di Miss Over al Twiga.
Per raccontarvi l’esperienza vissuta ho dovuto metabolizzare le emozioni per un po’ di giorni. Mi sono presa il tempo necessario per buttare nero su bianco tutto quello che ho percepito durante la serata.

Prima di tutto un ringraziamento generale va a Cristina Cattoni (Miss Over 2012) che si è presa carico dell’organizzazione creando qualcosa di magico. Poi un altro ringraziamento va ad Anna Giulia di Xento, la quale si è distinta per il suo stile impeccabile e la sua grinta. Non c’era miss che non aveva la sua fatina come accessorio. Per me Anna Giulia è l’esempio vivente di una imprenditrice di successo che infonde passione in tutto quello che fa e nelle sue creazioni (a proposito, ho acquistato due paia di orecchini della nuova collezione che sto indossando tutti i giorni poichè portano fortuna. Li posterò sul mio Instagram nei prossimi giorni).
Ringraziamenti a parte, vi scrivo subito che il ruolo della giurata non è così semplice; soprattutto se le partecipanti sono bravissime. Infatti, tra le varie categorie, ho potuto assistere ad una ondata eccellente. Quindi l’impresa della giuria è stata ardua e chi era presente l’ha potuto capire.
Inoltre, un aspetto importante che ho percepito da donna e professionista è la forza inesauribile che contraddistingue l’universo femminile. Ma non avevo dubbi!

Queste donne si sono messe in gioco dimostrando che la vita dopo gli “anta” non solo va avanti, ma inizia! Per me è stato un messaggio estramamente positivo. Grazie alla sfilata e ad una serie di esibizioni siamo arrivati alla conclusione premiando le bellezze che hanno colpito per eleganza generale, bravura e altri criteri degni di nota.
Volevo concludere ringraziando tutte le partecipanti e gli altri giurati, complessivamente estremamente carini. Durante la cena al Twiga abbiamo avuto modo di conoscerci e chiaccherare. In questa foto sono con il Presidente di Giuria Renato Raimo.

Spero di partecipare ancora attivamente a questo tipo di manifestazioni perchè l’esperienza dal mio punto di vista è stata bellissima. Vi chiedo scusa se ho fatto poche foto, video e condivisioni ma ho voluto godermi il momento.

1 Comment

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>