[BEAUTY] EUPHIDRA BEAUTY BLOGGER DAY: LA TRADIZIONE DELLA FARMACIA AL SERVIZIO DEL MAKE UP

Con il post di ieri abbiamo conosciuto l’azienda che produce il brand Euphidra. Oggi entriamo nel vivo del tema parlando dell’argomento più amato dalle donne: il make up.
Come già anticipato Euphidra è un brand di Zeta Farmaceutici. Grazie a questa unione la tradizione della farmacia è al servizio dell’innovazione make up e cosmetica per unire il meglio delle performance al massimo della sicurezza. Zeta Farmaceutici è un’eccellenza del Made in Italy, una delle poche aziende italiane che ancora ricercano e producono. Anche nel settore cosmesi.
L’offerta dei prodotti Euphidra, che possiamo trovare in farmacia, è molto vasta e rispetta delle regole d’oro!
Ogni prodotto prima di essere immesso in commercio viene sottoposto ai seguenti controlli:
– Ricerca di nickel e metalli pesanti
– Test di non irritabilità cutanea (in collaborazione con l’Università della mia amata Ferrara)
– Test microbiologici
– Sistema di controllo SCV
– Notifica del prodotto presso il Ministero della Salute
Inoltre il brand è molto attento alle formulazioni per eliminare qualsiasi fonte allergizzante e garantirne l’efficacia. Infatti i prodotti Euphidra sono:
– Senza profumo
– Senza parabeni
– Senza toluene, formaldeide dbp (smalti per unghie)

A questi presupposti si aggiunge un’offerta completa per ogni tipo di esigenza, sdoganando così il concetto di prodotto make up da farmacia “triste”, con un ottimo rapporto qualità prezzo; oltrepassando pure il luogo comune di prodotto beauty costoso venduto in farmacia.
Se non mi credete recatevi nella farmacia più vicina e chiedete il costo di un ombretto o di un gloss. Vi anticipo: 10 euro circa.
Durante la giornata trascorsa in azienda ho potuto conoscere la gamma che troverete in vendita nei prossimi mesi.

Facciamo una premessa tecnica: per ottenere un trucco perfetto – con qualsiasi prodotto utilizzato – è molto importante avere cura della pelle. Quindi pulizia e idratazione in primo piano. La pelle è da considerarsi una tela su cui lavorare: se è pulita e senza imperfezioni il risultato finale sarà più bello.
Per questo primo e fondamentale passo Euphidra mette a disposizione ottimi sieri e creme per tutte le età con acido jaluronico a 4000 ppm. Una bomba di vita, tutti in combinazione tra loro per protezione e risultati.

Il siero all’acido jaluronico è consigliato proprio a tutte: sulle più giovani ha un effetto preventivo, invece, sulle pelli più mature contiene il rilassamento.
Ora con il set degli strumenti potete procedere al trucco. Questo che vedete in foto di Euphidra è un buon set di setole naturali. Il pelo di ogni pennello ha diversa struttura e in questo modo non si assottiglia nel tempo o crea righe antiestetiche durante l’applicazione del prodotto. Per la detersione basta un po’ di shampoo o sapone naturale e asciugatura all’aria. Tutto il kit completo ha un costo attorno ai 149,00 euro.

Dopo questa procedura si passa all’azione con il fondotinta con il kabuki (il pennello con le setole nere in foto), senza l’uso di primer, BB cream e CC cream del caso. Questo perchè Euphidra rimane legata alla tradizione del buon prodotto e non alle mode del momento.
Il fondotinta, come saprete, serve per uniformare e non per colorare la pelle! Potete scegliere quello fluido o compatto, a seconda delle vostre esigenze e del vostro tipo di pelle. Io ho provato il fluido ed è leggerissimo, quasi come una BB cream.

Ora passiamo alla copertura delle imperfezioni con il correttore. Anche qui possiamo scegliere tra il fluido leggero (per imperfezioni minime) oppure in stick per un’azione più sostenuta. Inoltre, a questi due si aggiunge anche quello stick duo con un cuore verde e un ring neutro, per contrastare le discromie e macchie cutanee caratterizzate da rossori. Quest’ultimo si può utilizzare anche come primer occhi per illuminare e fissare l’ombretto!

In conclusione, tra i passi base, abbiamo la cipria come fissante. Da applicare rigorosamente con la spugnetta per far assorbire il pigmento sulla pelle. Uno step inevitabile!

Per donare all’incarnato un aspetto fresco passate un po’ di blush sulle gote e sbizzarritevi con il trucco occhi e bocca dove, nell’offerta Euphidra, non poteva mancare qualcosa di sfizioso e soprattutto multiuso; come piace a me.
 

Il mio tocco finale, proprio l’ultimo, è per le unghie che possiamo abbinare ad esempio al colore del rossetto. E anche qui Euphidra ci viene incontro con un arcobaleno di colori. Tra quelli che vedete in foto ho scelto tre/quattro tonalità tra i basici e quelli più particolari. Nel corso dell’estate non esiterò a sfoggiarli (seguitemi sui social!).
In settimana ho applicato l’indurente trasparente e le mie unghie hanno già un aspetto più sano e curato. Tre le particolarità che mi hanno convinto: la lunga durata del prodotto, il pennellino a lingua di gatto che permette di stendere lo smalto senza sbavature e il costo contenuto (5 euro e 90 cad).

Se qualcuno mi dovesse chiedere: consigli Euphidra? Io rispondo assolutamente sì! Sono dipendente dalle loro acque corpo profumate che durante l’estate sostituiscono profumi e creme. Trovate il post qui.
Inoltre in generale rispecchiano i miei tipi di prodotto: pratici, semplici da utilizzare e con un ottimo rapporto qualità/prezzo. E poi non dimentichiamo il valore umano e di formulazione. Quindi, confermo tutte le mie impressioni positive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *