[FASHION & LOOK] CAPPOTTI REVERSIBILI TUBINI • VALERIA BOSCO: UN SOLO CAPO DUE ANIME

TUBINI • Valeria Bosco introduce nella collezione autunno/inverno 2013/2014 una grande novità: i capi spalla reversibili. Giacche, caban e cappotti double-face: un lato dei capi è in caldo tessuto in tinta unita, l’altro è in tessuto tinto con la tecnica dello Shibori. I capi possono essere indossati esibendo il lato in flanella, panno o jersey, tutti materiali naturali e preziosi adatti al freddo dell’inverno, oppure dall’altro lato che presenta i disegni geometrici e le colorazioni sfumate tipici dello Shibori, realizzato tingendo la fodera in seta. Nella moda di Valeria Bosco il colore è fondamentale: il tessuto tinto è infatti il protagonista indiscusso che si esprime grazie a colori e disegni ottenuti con la tecnica dello Shibori. Poco conosciuto fuori dal Giappone, lo Shibori è una tecnica che unisce l’arte dell’origami a quella della tintura a mano. La sovrapposizione dei bagni di tintura crea la magia, svelando sfumature inaspettate e misteriose. Il risultato crea disegni ripetibili ma mai uguali tra loro, che conferiscono ad ogni singolo capo l’allure che contraddistingue la collezione.

La linea di sciarpe della collezione completa alla perfezione i capi spalla. I tessuti naturali sono scelti accuratamente e personalmente dalla stilista: cashmere, lana e seta per stole, foulard e pashmine. La tintura Shibori realizzata a mano dall’artista conferisce l’elemento di unicità e si esprime in infinite sfumature di colore, geometrie e punti luce. Ogni donna ha totale libertà d’espressione e può giocare con la moda abbinando le voglie e le necessità del momento ai tagli e ai colori unici.

La stilista Valeria Bosco esprime nei suoi capi uno stile unico ed inimitabile grazie alla sua esperienza nel campo della tintura a mano da oltre 20 anni. Le collezioni TUBINI propone abiti, capi spalla e sciarpe dalle forme basiche, facili da interpretare, adatti ad ogni occasione, ad ogni età, ad ogni taglia, da indossare con gioia e leggerezza, abbinandoli ad accessori particolari che li rendano ancora più desiderabili. La ricerca stilistica di Valeria Bosco l’ha condotta alla tecnica dello Shibori, attraverso la quale si instaura un rapporto diretto e manuale con il tessuto. Nell’atto della creazione il capo non si allontana mai dall’artista, la quale conferisce unicità, ponendo estrema attenzione alla qualità del prodotto. L’ispirazione per le creazioni della linea TUBINI nasce da un’esigenza di minimalismo legato ad uno stile pulito per valorizzare i tessuti tinti e decorati a mano. I colori e i disegni, ottenuti con lo Shibori, non sono mai uguali tra loro, come le donne che indosseranno i capi della collezione. Le donne diventano protagoniste della scelta del capo più adatto al loro umore, all’occasione e alla loro personalità. Nell’immaginario creativo di Valeria Bosco i TUBINI sono archetipi di femminilità e stile che vanno aldilà delle “mode” convenzionali, un grande lavoro di ricerca e tecnica dietro infiniti pattern e disegni per un nuovo modo di intendere il glamour: accessibile e liberato finalmente dall’omologazione.

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *