[FOOD & COOK] ATELIER FLORENTIA BLOGGER EVENT: LA TORTA PISTOCCHI E LA CHIUSURA DELL’EVENTO

20131026_164106
Con questo post chiudo il mio racconto di Atelier Florentia. Ho scritto tutto quello che mi ha colpito e piaciuto di più, come giusto che sia in un blog.
Nel corso di quel sabato c’è stato un momento di pausa con una torta famosissima. Io la conoscevo perchè avevo letto di questa prelibatezza in altri blog, ma non avevo mai avuto il piacere di mangiarla. Si tratta della torta Pistocchi, un cocktail di sei diversi cioccolati fondenti, cacao amaro in polvere e un goccio di crema di latte. Niente uova, nè burro, nè farina e nessuna aggiunta di zuccheri. Questa è la ricetta della classica: morbida al cucchiaio, e soprattutto in bocca, dal gusto deciso e dal sapore cremoso.
Viene preparata a mano nel laboratorio fiorentino della famiglia Pistocchi, proprio come una volta. A me ha ricordato molto la tenerina ferrarese per presentazione e consistenza.
Durante la presentazione della torta ci hanno presentato anche la variante, la torta Elisa (dal nome della loro nipote), al cioccolato bianco.
A fine evento Cristina Ferro mi ha fatto l’analisi dei colori naturali e della figura. Per la prima ha utilizzato scampoli di colori per vedere a quale gruppo cromatico appartengo. Approposito i colori che mi stanno bene sono quelli dell’estate, cioè per tutti coloro che hanno capelli da biondo cenere a biondo platino, la pelle chiara e gli occhi chiari. E sono fortunata perchè la palette dei colori dell’estate sulla scheda di Cristina sono i miei colori preferiti. Poi siamo passati all’analisi della figura. Io sono fatta a triangolo, cioè a pera. Ciò significa che ho i fianchi larghi e le spalle più strette. Cristina mi ha consigliato di vestire dettagli che arricchiscono la figura superiore per compensare quella inferiore. Ringrazio ancora Cristina per la sua professionalità come consulente d’immagine. 

1 Comment

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>