[REVIEW] IL TRIO NEOSTRATA ENLIGHTEN PER LA CURA DELLA PELLE DEL VISO PRIMA E DOPO LE VACANZE

Prima dell’esposizione al sole sono stata invitata a provare questo trattamento di Neostrata per il viso composto da tre fasi: detergente effetto ad effetto illuminante, crema schiarente ad effetto illuminante e siero ad effetto illuminante.
Io l’ho utilizzato per pulire la pelle prima dei giorni di vacanza e all’esposizione al sole, e soprattutto, per schiarire le macchioline rimaste dalle abbronzature precedenti (anche se non le avevo perchè finora sono sempre stata attenta). Ho optato per il detergente viso e la crema schiarente di giorno, il siero invece la sera prima di andare a dormire. Per migliorare i risultati di questi prodotti si consiglia di limitare l’esposizione al sole durante e dopo l’uso; per questo ho deciso di adottarli prima della vacanza! Ora vi dico il mio parere su ogni singolo prodotto.

Il detergente illuminante si presenta in un formula schiumosa color bianco perlato. Pulisce il viso, ma per il mio tipo di pelle non è adatto. Secca troppo e dopo l’asciugatura ho avuto la sensazione di tiraggio. Probabilmente ad un altro tipo andrà benissimo. La cosa positiva è che già dopo la detersione il viso sembra rinvigorito.
Questo prodotto contiene neoglucosamina con azione esfoliante. Si tratta di una miscela di estratti di piane alpine come malva, menta piperita, balsamo di limone e primula che agiscono in sinergia per il risultato finale.

La crema ha una consistenza vellutata dal colore giallognolo. Il suo obiettivo, come quello del detergente, è l’effetto illuminante con l’aggiunta di quello schiarente proprio per le macchioline di cui vi parlavo sopra. Con la crema mi sono trovata molto bene. Si applica, si asciuga facilmente e alla fine dona un effetto di freschezza.
Anche la crema contiene glucosamina con l’aggiunta di retinolo e vitamina c. Favorisce il ricambio cellulare e aiuta ad attenuare la formazione di discromie cutanee. L’associazione di estratti di piante alpine e sabiwhite, con azione inibitoria sulla tirosinasi (enzima di attivazione della produzione di melanina) aiuta a migliorare l’aspetto delle macchie cutanee. Inoltre, la vitamina e protegge la pelle da ulteriori danni.

Infine questo siero formulato per migliorare il colorito spento e l’aspetto delle macchie cutanee causate dall’invecchiamento cronologico e dall’esposizione solare. Si presenta in una formula semi gelatinosa e trasparente. L’ho utilizzato la sera prima del finish finale, ma non l’ho apprezzato perchè fa fatica ad assorbire e alla fine lascia un leggero effetto appiccicaticcio. Probabilmente è sempre colpa del mio tipo di pelle.
In linea di massima li promuovo. Sicuramente vanno utilizzati prima e dopo la vacanza, quando comunque la pelle ha bisogno di essere coccolata a più non posso. E voi conoscevate questa linea?

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *