[FASHION & LOOK] OUTFIT PRIMAVERILE DA LAVORO: PUNTO SUL BASICO E PERSONALIZZO CON GLI ACCESSORI

Ieri ero fuori città per lavoro e mentre viaggiavo in treno pensavo all’importanza della comodità di un outfit da lavoro. Chi sta fuori quasi tutto il giorno deve fare i conti con molti fattori (soprattutto in questo periodo): il cambiamento improvviso del tempo; gli appuntamenti durante il giorno; l’esigenza di essere sempre impeccabili e poi la comodità. Perchè per lavorare in maniera ottimale bisogna anche sentire un senso di piacere e non di costrizione.
Ieri ero vestita a grandi linee così come vedete in questo set. Ho solo sostituito la t-shirt con una blusa sporty con manica a tre quarti. Trovo quest’outfit il giusto compromesso per chi non vuole rinunciare alla comodità e neanche allo stile.
Per me vale una regola precisa, se opto per il basico poi punto sugli accessori per personalizzare: una borsa importante, un paio di orecchini romantici e la mia montatura degli occhiali da vista (l’avete già vista in diversi post).
Inoltre, una cosa che mi porto sempre in borsa (soprattutto d’estate) è un fermaglio per i capelli. Mi capita spesso di uscire di casa con i capelli sciolti e poi ritornare con la coda o lo chignon. Per il trucco durante la settimana mi abbandono spesso al soft: base impeccabile, blush sulle gote per dare un senso di freschezza, eyeliner, mascara e lucidalabbra color pesca. Se poi voglio un po’ marcare uso i colori della palette Naked 2.

Cosa ne pensate di questa proposta?

15 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *