[BEAUTY] L’AGRUMATO PIACERE DI NOUVEAU COLOGNE DEL MARCHIO 4711

DSC_0015-1
Siamo in pieno giugno e l’odore delle foglie fresche inebria la stanza da letto dal primo mattino. La tapparella è abbassata e la finestra aperta appena. Le prime luci dell’alba filtrano e lasciano entrare quell’odore di buono, di fresco e di caldo. Il caldo ha odore, è lo stesso degli agrumi o di gelsomino per me.
Scendo dal letto. Apro gli occhi. Faccio brevemente mente locale. Non è tardi, allora mi coccolo un po': caffè con il ginseng, qualche biscotto e poi una doccia fresca. Ora arriva la coccola che preferisco di più: quella che riguarda il corpo.

Dopo la doccia ho un rituale tutto mio da effettuare rigorosamente ad occhi chiusi: un massaggio del corpo. Oggi scelgo questo body sorbet lotion di 4711 della linea Nouveau Cologne.
Questa linea è una nuova e moderna interpretazione della classica 4711 Eau de Cologne che per oltre 200 anni ha mantenuto inalterata la propria formulazione diventando così una delle acque di colonia più famose al mondo e un classico senza tempo. 
Si tratta di una fragranza moderna, una composizione equilibrata di ingredienti selezionati che combina armoniosamente la freschezza fruttata con l’effetto benessere dell’erba evodia. Una nuova acqua colonia pensata per la donna delle nuove generazioni, attiva e impegnata ma che resta fedele ai valori della tradizione adattandoli ai tempi moderni. Insomma, per una come me.
Una fragranza che si apre con note di testa di ribes nero, Litchi e Yuzu mentre il cuore si sviluppa attorno all’evodia, erba rilassante e piacevolmente profumata che grazie al suo potere rigenerante è stata usata per secoli nella medicina cinese. I suoi effetti positivi la battezzano “colonia di benessere moderna”. Il fondo di Tonka Bean, Muschio e Legno di Sandalo, creano in accordo con le note di testa e di cuore, una fragranza sensuale che è un’esperienza unica per i sensi.

Passo prima al corpo con la crema e poi un vezzo con uno spruzzo sui lobi e sui polsi. Spalmando il sorbetto di agrumi sul corpo mi accorgo che l’inci è delizioso e non aggressivo per la mia pelle.

Quando poggio sul comodino il profumo mi accorgo di un’altra particolarità: il flacone è un’interpretazione moderna dell’originale ed iconica bottiglia “Molanus” creata nel 1822. L’esclusiva forma esagonale, l’etichetta dal sapore antico e gli inconfondibili colori oro e celeste del tradizionale flacone 4711 sono stati ripresi e attualizzati dal rinomato designer Peter Schmidt, per dare vita ad un flacone unico, fresco e dallo stile inconfondibile.

Indosso gli accessori e inizio la mia giornata con un piglio diverso, tutto agrumato. E poi non vedo l’ora che sia domani per ripetere il mio rituale di bellezza mattutino.

10 Comments

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>