[NEWS] WHITE GALLERY: UN LUXURY LIFESTYLE STORE NELLA CAPITALE

White-Gallery-2
Quando moda e arte si uniscono il binomio diventa completo. Quando poi questo binomio risiede nella capitale tutto diventa magico. Questa è la storia di White Gallery, il più grande lifestyle store italiano che, già dal nome, sottintende alla distinzione dal tradizionale concetto di boutique, nell’offrire ai visitatori una shopping experience innovativa, contraddistinta dalla multisensorialità. Una vera e propria white box, un contenitore di eccellenza. Si offre al visitatore come galleria d’arte e moda contemporanea nel quale moda, accessori, fragranze, design e food garantiscono un’esperienza multi-sensoriale grazie ad un mix di stili e linguaggi ricercati.

Lo store si articola su tre piani e propone una selezione dei prodotti più esclusivi di moda, design, tecnologia, arte, musica e libri, con un’area dedicata al wellness. Tra i servizi offerti ci sono: un’area tailor-made per uomo e donna, personal shopper per una shopping experience guidata, un percorso olfattivo nell’area fragranze, oltre alla consegna a domicilio dei prodotti acquistati in negozio e un servizio di parcheggio privato per i clienti dello store. Il concept nasce da un’idea dell’imprenditore Claudio Cesetti, già proprietario di Gruppo Clark, ed ha richiesto un investimento di 15 milioni di euro. Gli spazi sono stati inaugurati il 31 ottobre 2009. Tra i brand proposti dallo store, ci sono prime e seconde linee di griffe internazionali, prêt-à-porter e capsule collection di stilisti di ricerca e d’avanguardia. Ora che vi ho scritto tutte queste informazioni, volete sapere dove si trova White Gallery? Ha sede nel quartiere romano dell’Eur, presso gli spazi del Palazzo dell’Arte Moderna, edificio costruito tra il 1939 e il 1943 all’interno del Polo Museale dell’ex Piazza Imperiale, oggi Piazza Guglielmo Marconi. 

Il distretto è stato progettato nel ‘42 in occasione dell’Esposizione Universale ed é celebre per la sua architettura razionalista. Della superficie coperta complessiva di 8000 mq, lo spazio White Gallery ne occupa circa 5000 mq distribuiti su tre piani. Lo Store ospita una installazione luminosa in vetro e acciaio, ribattezzata Fluxus, realizzata dall’Art Director di Andromeda, Michela Vianello, insieme al designer Karim Rashid. Si tratta di una silhouette fluida e sospesa che interpreta l’immagine di un flusso di energia che scorre e impiega 80.000 Knit in vetro di Murano lavorato a mano e 5.000 lampade alogene. Per realizzare Fluxus sono stati necessari due anni di ricerca e sette mesi di lavoro. Fra qualche mese andrò a Roma e sicuramente farò un salto. 

7 Comments

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>