[BOOKS] LE LEGGI DELLA MODA: GUIDA AL DIRITTO PER IL MONDO DELLA MODA

image001
Oggi voglio segnalarvi qualcosa che mi sta molto a cuore. Perchè prima di trattare un qualsiasi argomento dobbiamo essere preparati.

Pertanto appuntate in agenda quest’appuntamento da non perdere per chi in settimana si troverà a Milano. Giovedì 9 maggio, in Biblioteca della moda, dalle 18.30 si parlerà di leggi della moda presentando il manuale di Silvia Segnalini. Si tratta di un agile manuale per orientarsi nell’affascinante e complesso mondo della moda e delle sue leggi.
Alta moda, blog, boutique, marchi, modelle, prêt-à-porter, profumi, shopping, sflilate, vintage: dieci parole del mondo della moda entrate nel lessico quotidiano e un inedito punto di vista per spiegarne il significato. Un libro che finalmente ci parla di moda, e dei suoi retroscena, in maniera diversa: assemblando in un grande affresco d’insieme gli aspet- ti giuridici con le tante suggestioni derivanti dalla storia della moda, dalle biografie dei grandi sarti, dalla storia dell’arte, dai rapporti, da sempre intrattenuti, tra arte e moda, dai legami più insospettabili tra architettura, design e moda, e dalle novità più recenti del panorama del fashion. Facile da consultare, puntuale, brillante, ricco di aneddoti, dati, riflessioni mai banali, informazioni utili e forza visionaria, il testo aiuta il lettore a guarda- re la moda con occhi nuovi.
Senza dimenticare di distillare consigli per le fashioniste (più o meno elegantemente celati tra le righe) e di raccogliere in un apposito decalogo quelli dedicati a chi invece nel mondo della moda lavora, o intende lavorare. In altre parole: la moda come nessuno prima ve l’aveva mai raccontata. Ad uso e consumo di tutti i fashion addicts. O aspiranti tali.
E anche per chi non sarà a Milano il 9 consiglio lo stesso di leggerlo!

11 Comments

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>