[BOOKS] HOLLY MCQUEEN – LE (DIS)AVVENTURE DI UNA WEDDING PLANNER

Vi presento il libro che sta accompagnando i miei viaggi e le mie notti insonni. Devo ancora finirlo, sono a metà, ma voglio consigliarlo a gran voce per la leggerezza dei contenuti e il testo scorrevole.
Di Holly McQueen ho già letto Isabel Bookbinder (neodesigner) si dà alla moda e mi era piaciuto molto. Infatti, dopo quell’esperienza di lettura ho deciso di acquistarne un altro della stessa serie. Quello che vedete in foto è il sequel del suddetto della saga della scrittrice. Sono in attesa di recuperare il primo e l’ultimo. Il primo s’intitola La favolosa (doppia) vita di Isabel Bookbinder e l’ultimo Domani scappo o ti sposo. M’ispira di più il primo, ma non posso rimanere, così, appesa, senza aver letto il finale.
Non voglio svelarvi nulla sulla trama altrimenti vi faccio perdere la curiosità e il gusto della lettura. Se v’interessa, preparatevi ad una immersione contemporanea a tinte arcobaleno, dove il rosa della femminilità non è l’unico colore protagonista. Non mi sono trovata di fronte all’Harmony di turno, altrimenti non l’avrei neanche acquistato! Piuttosto lo definirei un libro frizzante, che offre anche tanti spunti a livello personale e lavorativo. Come sostengo sempre io su questo mondo: ogni libro, anche il più orrido, lascia un pensiero nel cuore. E questo per me rientra nella categoria dei libri soft style che mi hanno lasciato un momento di piacere e serenità.

Detto questo per chi fosse interessato mi limito a dirvi che i libri della McQueen sono per voi se:
– Considerate la lettura un momento di piacere
– Quando leggete, con un sorriso inebetito, tendete ad immedesimarvi facilmente nella protagonista femminile
– La vostra vita lavorativa è creativa e quindi potete capire meglio le argomentazioni dell’autrice
– Amate leggere (anche) libri “frivoli”
– Amate le copertine dei libri molto curate e dai toni pastello

– Adorate il profumo della carta riciclata (scusate, ma io nei libri noto e amo ogni singolo particolare)
Perchè, fidatevi di me, leggendo lo capirete: c’è una Isabel Bookbinder dentro ognuna di noi. Leggere per credere!

15 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *