[TEMPO LIBERO] GEPPI CUCCIARI: LA BELLEZZA DELL’INTELLIGENZA

Con questo post volevo informarvi che Geppi Cucciari non bazzica più tra noi comuni mortali. Tra noi donne con la fissa per la cellulite, per il grasso in eccesso e per quella pancetta di troppo. E mica solo con la fissa! Io ancora non ci credo e per questo mi sono impuntata: devo intervistarla a breve. Perchè io voglio sapere come ha fatto a diventare così #faiga. E se mi leggi Geppi, manifestati. Commenta. Dimmelo. Mi viene da pensare che sia stato il bifidus. Santo Bifidus! Che la pancia ridente a suon di danza del ventre (fa pure rima), sia il segreto. Altrimenti non si spiega! L’avete vista ieri sera nella prima puntata de Le Invasioni Barbariche? Mi è caduta la mascella sotto il divano! Uno splendore a dir poco. Qualcuno su un forum l’ha definita la bellezza dell’intelligenza.
E, scusate se è poco, l’avete vista pure in versione Sophia Loren nel famoso streap? Ah no? Vi servo subito!

Evviva una donna vera, colta, pungente, ironica e anche figa! E cavolo, ci voleva. Mi stupisco che nessuno l’abbia fatta ancora sfilare, oppure, scelta per una campagna pubblicitaria. Intendo, nel mondo della moda e del beauty. Perchè Geppi Cucciari è la donna che incarna la vera bellezza italiana: naturale, fresca e mediterranea. La donna che ci rappresenta. Ma non l’avete ancora capito? Basta, non vogliamo più vedere stampelle viventi e oche starnazzanti tutte rifatte. Nell’era dell’immediatezza vogliamo donne vere. Vogliamo Geppi!

Geppi, se mi leggi batti un colpo. Devo e voglio intervistarti sul serio.

10 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *