Mer. Apr 24th, 2019

[REVIEW] SKIN CARE CLINIQUE IN TRE FASI

Una delle mie profumerie preferite mi ha invitato a provare sulla mia pelle lo skin care by Clinique in tre fasi al fine di rendere la pelle pulita, levigata e radiosa. Premetto che questi campioncini erano adatti per un tipo di pelle molto arida e normale, mentre la sottoscritta ha una pelle mista che tende a diventare grassa nella zona a T. Comunque, proviamo e vediamo! 

Queste tre fasi sono caratterizzate da:
  1. Detersione: Pulire per purificare. La prima fase comprende un sapone per il viso che deterge delicatamente e lascia la pelle pulita, fresca, confortevole, senza inaridirla e la prepara all’esfoliazione. Ho massaggiato con acqua tiepida l’emulsione contenuta nel campioncino. Devo dire che il risultato è stato piacevole e funzionale. La fase uno è approvata!
  2. Esfoliazione: Rivelare il naturale splendore della pelle. La seconda fase è contraddistinta dalla purificazione profonda della pelle del viso. Il flacone che vedete in foto sul campioncino nella fase due, rappresenta la lozione che libera dalle impurità e rivitalizza il turnover cellulare per una pelle più sana e dall’aspetto più giovane. Clinique consiglia di passare delicatamene con un batuffolo di cotone, una sola volta, su viso e collo evitando la zona occhi.
    Nel campioncino è predisposta una salvietta imbevuta di lozione. Ho provato a passarla su viso e collo come indicato, ma il risultato sulla mia pelle non è stato dei migliori: me l’ha seccata troppo. E non c’è niente di peggio che la pelle secca sul viso di prima mattina: tira tutto! La fase due l’approvo molto meno.

  3. Idratazione: Migliorare la pelle. La terza ed ultima fase serve per nutrire la pelle. Infatti, essa comprende una lozione super-idratante (a mio avviso pure troppo!), che ricostituisce la compattezza epidermica. Bisognerebbe applicarla sul viso ove necessario. Io, sotto consiglio di chi mi ha dato il kit, l’ho passato su viso e collo picchiettando. Mi era stato detto, addirittura, che potevo utilizzare questa crema idratante come base trucco, ma giammai! Infatti, il mio parere non è dei più positivi: per la mia pelle mista non è l’ideale perchè la rende più grassa e lucida. Inoltre, non si asciuga facilmente, bisogna attendere almeno un quarto d’ora prima di passare al trucco; e per chi ha fretta la mattina non è il massimo. La fase tre non l’approvo per nulla. 

Ricapitolando: la fase uno l’approvo poichè il detergente è delicato e fa il suo dovere in maniera egregia, mentre la fase due e tre, le boccio perchè la due secca troppo la pelle e la tre la rende troppo grassa. 
Ovviamente, questo in base al mio tipo di pelle e per la tipologia di prodotti a cui era destinata. Probabilmente se mi avessero fatto provare i prodotti per il mio tipo di pelle mi sarei trovata bene. E secondo me, per chi ha una pelle aridissima è l’ideale (soprattutto la fase tre). A mio avviso Clinique, solitamente, è una garanzia per la cura del viso. Ritentar non nuoce. 

18 thoughts on “[REVIEW] SKIN CARE CLINIQUE IN TRE FASI

  1. Mi hanno parlato tutti benissimo dell’azione in 3 fasi di Clinique.
    Anch’io come te ho pelle mista e oleosa, che tende a produrre molto sebo, però sono indecisa se provarla…
    Mi sa che mi documenterò meglio sui risultati prima di lasciare soldi inutilmente, visto tutti i prodotti che ci sono in commercio XD

    baci G.
    IMV SUPER XMAS Giveaway: vinci la collezione Dior Grand Bal. Open worldwide.
    Vuoi aiutare In Moda Veritas ad entrare a far parte della IT FAMILY di Grazia.it? Vota cliccando qui e poi sul cuoricino. Grazie mille <3
    IMV su Facebook
    IMV su Bloglovin’

  2. Pelle che più mista non si può… secca in alcuni punti, negli altri tende a ingrassarsi con niente… la fase 1 di clinique è adorabile… la 2 in effetti toglie molto, ma riequilibri poi con la fase 3 solitamente! Per esperienza personale la salviettina del campioncino è assassina, mentre se usi il tonico su un batuffolo di cotone è molto meno aggressivo.
    La differenza cruciale è la fase 3!! Io ho preso una volta sola un kit con la crema gialla, e non farò mai più questo errore… concordo con te, assolutamente troppo unta e pesante, la uso solo quando sto fuori tutto il giorno in inverno e la mia pelle grida vendetta…
    Viceversa, ne esiste anche una versione in gel (http://www.clinique.com/product/1687/5047/Skincare/Moisturizers/Dramatically-Different-Moisturizing-Gel/index.tmpl) e se posso essere sincera è un prodotto a cui difficilmente potrei rinunciare!!!! Leggero e idratante al tempo stesso, non ti sembra di metterlo e cambia effettivamente “dramatically” la mia pelle, e quello sì che puoi usarlo come base trucco :) Clinique ciclicamente (specialmente sotto le feste!) mette fuori la versione con le minitaglie della 3 fasi a un costo decisamente accessibile… se trovi quella con la versione in gel vale la pena ritestarla secondo me!! ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *