[LIFESTYLE] BLANCO: IL NUOVO MARCHIO MADE IN ITALY DI FRAGRANZE PER AMBIENTI

PiramidiOlfattive
Venerdì 30 novembre ero stata invitata all’evento di presentazione Blanco, l’ultimo nato in Italia nella famiglia delle fragranze artigianali per ambienti, ma non ho potuto partecipare per un altro impegno. Ringrazio pubblicamente la mia amica Francesca Santoro per aver pensato a me; probabilmente – reduce dallo Smell Festival – sa quanto sono legata a tutto ciò che ruota attorno all’olfatto. Ve l’ho anche confessato in questo post.

Quello che mi sono persa, poi, ho pregato di farmelo raccontare: gli ospiti, tra cui Gianluca Pagliuca e Michele Torpedine, sono stati invitati ad attraversare un percorso olfattivo e sensoriale composto da cinque stanze, ognuna dedicata ad una fragranza abbinata per le sue caratteristiche evocative ad un ballo (da qui i nomi delle singole essenze: Rumba, Waltz, Capoeira, Tango, queste le “edizioni stagionali”, e Quintessenza invece il caposaldo della “collezione”). E accostata anche ad un elemento naturale: seguendo l’ordine delle fragranze sopra elencate Acqua, Aria, Terra e Fuoco. Completava il quadro l’esplorazione di un senso differente a seconda di ogni stanza: proseguendo con lo stesso ordine di cui sopra, udito, vista, tatto, gusto. La quinta stanza della serie, la suite, rappresentava infine tutto l’universo di Quintessenza e portava a conclusione il percorso raccogliendone tutte le suggestioni, anche attraverso un’elegante e divertente performance di ballerine dietro ad un vetro. A conclusione del percorso tutti gli ospiti si sono radunati nel salone a piano terreno per assistere ad uno spettacolo di danza che metteva in scena lo spirito della collezione, liberi di toccare con mano le materie (porcellana, cera, sapone, gesso…) componenti gli oggetti e di odorarne liberamente le fragranze. E già da questo preludio mi sono mangiata le mani per non aver partecipato!
Ma che cos’è Blanco nel dettaglio? È il risultato del progetto che mette insieme profumeria artistica e creatività hand-made, avviato nel 2010 da Paola Besola e Barbara Persiani. Blanco, oggi, al suo debutto, rappresenta la condivisione di un percorso-sogno. Prendendo spunto dal loro lavoro quotidiano con l’azienda Lindostar, affermatasi in pochi anni come leader nel settore del pulito a Bologna, le due imprenditrici, ribattezzatesi LediLindos, hanno intrapreso una lunga ricerca per lanciare sul mercato un nuovo prodotto, un profumo per ambienti che riuscisse a trasmettere l’emozione olfattiva del pulito, mettendo insieme passione, eccellenza artigiana e qualità made in Italy.
Le LediLindos hanno perseguito il loro ideale con costanza ed entusiasmo, per affermare che la passione per i profumi non è un patrimonio esclusivo di pochi o da relegare agli attimi frivoli delle nostre giornate, ma è un bene da coltivare tutti i giorni, perché i luoghi dove trascorriamo la nostra vita meritano di diventare più accoglienti e rilassanti.

La Piramide Olfattiva di Blanco Quintessenza esordisce con il petitgrain, l’arancia dolce rossa e il bergamotto di Calabria. Apro parentesi: quest’ultimo l’adoro ed è un agrume coltivato solo in Calabria, dove viene utilizzato per profumi e dolci. Proprio quest’estate, nell’ultima vacanza nella zona di Reggio Calabria, ho mangiato con piacere la granita al bergamotto e il panino dolce con gelato al bergamotto (ma solo Da Cesare sul lungomare di Reggio!). Chiusa parentesi. 
Inoltre, il bergamotto, ottenuto per spremitura a freddo delle scorze dei frutti, è stimolante, antisettico, antidepressivo. Il suo profumo aumenta la potenza mentale e la concentrazione, riducendo lo stress e la tensione. Le note medie hanno un cuore fiorito di ciclamini e zagara, a cui si aggiungono il calore e la personalità delle spezie: foglie di cannella, chiodo di garofano, noce moscata. La cumarina, dall’odore dolce di erba appena tagliata, insieme alla nota verde del sedano, rinfresca ancora di più la fragranza. L’accordo lievemente amaro dell’opium apre al fondo di Blanco Quintessenza. Il profumo con le note di fondo evolve con il carattere ambrato del labdano (di tradizione egiziana) e i toni dolci e balsamici del benzoino, originario dell’Indocina.
Come un cuore prezioso, ognuno degli oggetti profumati della linea Blanco Fragrances sarà racchiuso in una “sfera”, design scelto da LediLindos a simboleggiare la perfezione dalla regolarità assoluta il cui centro è dappertutto e la circonferenza in nessun posto.

Ahhhhhh… vorrei già affondare il mio naso in un prodotto della linea Blanco!

14 Comments

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>