FIORI D’ARANCIO PER ME

settembre
Non sia mai ch’io ponga impedimenti
all’unione di anime fedeli; Amore non è Amore
se muta quando scopre un mutamento
o tende a svanire quando l’altro s’allontana.
Oh no! 
Amore è un faro sempre fisso
che sovrasta la tempesta e non vacilla mai;
è la stella-guida di ogni sperduta barca,
il cui valore è sconosciuto, benché nota la distanza.
Amore non è soggetto al Tempo, pur se rosee labbra e gote
dovran cadere sotto la sua curva lama;
Amore non muta in poche ore o settimane,
ma impavido resiste al giorno estremo del giudizio:
se questo è errore e mi sarà provato,
io non ho mai scritto, e nessuno ha mai amato.
[William Shakespeare]
E con queste parole, che faranno da corollario alla mia cerimonia, vi lascio per tutto il weekend. Gli ultimissimi preparativi mi attendono. Per quanto riguarda le suddette non potevo scegliere di meglio, per devozione e gratitudine al William Shakespeare. Per devozione e gratitudine al numero 9,  al Castello Estense e alla mia Ferrara. Domenica voglio sentirla proprio mia! Come mio sarà questo giorno che ho voluto ed organizzato con tutta me stessa.

A prestissimo.

16 Comments

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>