MOI LOLITA!

Un post come questo non è da me. Solitamente mi fotografo poco ma ieri ero ispirata, e dopo aver aspettato che la morsa di Lucifero si attenuasse, ho deciso di mettere piede fuori casa all’ora del tramonto. Ho indossato un vestitino stile anni ’50 polka dot (che a dire la verità non amo perchè mi valorizza poco) abbinandolo ai miei amatissimi occhiali Juicy Couture; l’ultimo acquisto come regalo di compleanno in super anticipo. Ringrazio ancora chi me li ha regalati!
Le lenti tonde e ultra black mi piacciono troppo, sanno di retrò e vintage. Appena li ho visti mi hanno colpito al punto da non badare agli altri modelli che avevo sotto gli occhi. Quando dico che entro a colpo sicuro in un negozio le commesse non mi credono!?

Con un paio di occhiali così ci si sente subito Lolita – o Lolità -, protagonista del celebre romanzo di Nabokov (anche se l’attrice nella locandina li aveva rossi con le lenti a forma di cuore).

Lolita, luce della mia vita, fuoco dei miei lombi. Mio peccato, anima mia. Lo-li-ta: la punta della lingua compie un breve viaggio di tre passi sul palato per andare a bussare, al terzo, contro i denti. Lo-li-ta. Era Lo, null’altro che Lo, al mattino, diritta nella sua statura di un metro e cinquantotto, con un calzino soltanto. Era Lola in pantaloni. Era Dolly a scuola. Era Dolores sulla linea punteggiata dei documenti. Ma nelle mie braccia fu sempre Lolita.
[Vladimir Vladimirovič Nabokov]

———–
Sunglasses: Juicy Couture
Dress: H&M
Shoes: Asos
Earrings: No brand
Necklace with pendant: Brosway Jewels
Pearl bracelets: No brand
Heart bracelet: Ops object
Bracelet: Tiffany
Watch: Guess

13 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *