COOKBOOK: SCONTRI CULINARI DELLA TRADIZIONE INTERNAZIONALE// LA PRIMA COLAZIONE: CROISSANT VS TOAST

y-11

Siamo in pieno weekend. C’è chi sarà già partito per il mare, oppure, chi sarà rimasto in città. Ma una cosa durante il weekend gli italiani fanno più degli altri è… (no, non è il sesso)… ta-dan: la colazione!
Eh si, solitamente i nostri connazionali saltano il primo pasto della giornata senza considerare che è il più importante. Proprio per questo lo scontro di oggi vede sul piatto due diversi tipi di colazione: all’italiana e all’americana. 
La colazione all’italiana è quella che amiamo gustare a casa o al bar. La tipica con una pasta (come si dice a Ferrara) accompagnata da un caffè, cappuccino, tè e un succo di frutta. La classica che ti mette di buonumore già dall’inizio della giornata per la nota dolce concessa. 
La colazione all’americana è quella un po’ più “pesante” per i nostri gusti, ma sdoganata poichè la possiamo trovare ovunque; dal bar, al buffet in hotel.
Solitamente il toast, carico di prosciutto e formaggio, viene mandato giù con una tazza bollente di caffè americano (quello molto lungo, diliuito fino all’eccesso per noi italiani), servito nella graziosa mug e l’orange juice. Alcuni aggiungono pure uova cotte in tutte le salse; con le salse annesse, ovviamente.
Io non vi starò a dire quale sia la più sana, anche perchè non sono una esperta nutrizionista. Però, per parere personale ed esperienza diretta, posso dirvi che variare, che fa rima con salutare, può rivelarsi un buon escamotage per consumare la prima colazione. Cioè, farla nel vero senso della parola.
E se il tempo stringe? portatevela in borsa! Noi donne abbiamo maxi borse stracolme di roba, un cornetto o un toast leggero non occupa tanto spazio. Insomma, tutto è possibile e se riguarda la nostra salute ancor di più!
La tendenza, comunque, soprattutto per le fashion addicted è quella di sedersi a tavola e consumare un pasto completo. Perchè lo so? Sui principali social network (Facebook, Twitter, Instagram) di prima mattina non si vede altro. E per fortuna!
Voi, quale tipo di colazione preferite: croissant o toast?

8 Comments

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>