GLOBAL TRENDS//IL CANCELLETTO: DAL TRIS ALL’HASHTAG

hashtag
Foto by http://cerchiamoci.wordpress.com

Io penso con una certa calma sempre di sera, quando i rumori abbassano il tono e ho più tempo per farlo. Guardavo fisso il monitor e il simbolo del tasto cancelletto, quello formato da quattro stanghette incrociate. Lo stesso che noi bambini degli anni ’80 (e chi è della mia generazione mi capirà), utilizzavamo per giocare a tris nel tempo libero o durante le lezioni a scuola. Ve lo ricordate? Quante X o O abbiamo speso pur di vincere!?
Come cambia il tempo, sembrano passati secoli!
Oggi, il # non è solo un simbolo o il divertimento di un gioco fatto con carta e penna. È molto di più!
L’hashtag sul social network più famoso del mondo, Twitter, determina un trend; una parola molto twittata che entra di diritto nei Tranding Topics. Cioè quell’elenco di parole che ci troviamo nella home di Twitter in basso a sinistra e ci fa accedere alla community che in quel momento sta utilizzando quell’hashtag. E quando si parla di trend, entra in gioco anche l’economy. Così come una parola può diventare una fonte di guadagno: più follower e maggiore identity per essere considerati più virtual influencer. 
Vi chiederete, come si fa per entrare nell’olimpo dei TT? Semplice (mica tanto)!

1. Trovare un’idea originale e riassumerla in una parola accattivante
2. Lanciare la parola a tutti i tuoi follower (e avrai più probabilità di successo se il tuo profilo ne sarà ricco)
3. Cercare di coinvolgerli utilizzando l’hashtag che hai scelto
4. Se il tuo twitt sarà ritwittato avrai più possibilità di successo
5. Buona fortuna!

Ai primi posti dei TT troverete sempre qualcosa che ha che fare con notizie di dominio pubblico, e agli ultimi, in riferimento a discussioni di “nicchia”.  Poi durante la notte i trends cambiano nuovamente, si stravolgono. Insomma, è una classifica in continuo mutamento.

Che il tweet giusto sia con voi!

14 Comments

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>