CARPI BEAUTY, FASHION AND STYLE: LE RAGAZZE PARRUCCHIERE

Foto-del-67690739-05-2456065-alle-18-48
Ieri l’ho fatto: c’ho dato un taglio! Dopo aver chiesto su Facebook e Twitter, con un certo fallimento, un possibile contatto di parrucchieri a Carpi, mi sono decisa. Ho fatto una googolata e ho scelto in base all’istinto. Dove sono capitata? Da Le Ragazze Parrucchiere.

Già vi annuncio che non ho fatto foto durante tutto il trattamento, me lo sono goduto fino in fondo. Sono entrata in salone alle 17.15. Mi hanno subito accolto con grande gentilezza, cortesia e un modo che mi ha fatto sentire speciale “Tu sei Francesca, vieni… accomodati che ora mi prendo cura di te“. Probabilmente ce l’avevo scritto in fronte che avevo urgentemente bisogno delle cure di un parrucchiere.

Sono capitata nelle mani di una ragazza deliziosa per modi di fare e professionalità. Ha effettuato lo shampoo con energia, massaggiando la testa. Come ho detto anche a lei questo è uno dei momenti che dal parrucchiere adoro (e rischio di addormentarmi dal piacere).
Dopo lo shampoo ha cosparso le punte dei capelli con abbondante crema. Sono rimasta in posa per tre minuti e poi massaggino con risciacquo finale.
Siamo passate all’angolo taglio, e dopo avermi pettinato i capelli, l’ardua sentenza: “Devi spuntarli spesso, altrimenti rischi di doverli tagliare drasticamente”.  E tutte quelle creme, cremine che metto ogni volta durante lo shampoo non sono servite a nulla?!
Fatto sta che dopo il taglio scalato, la piega con il phon e quella con il ferro, il risultato è stato positivo.  Contenta e soddisfatta torno a casa. Secondo voi, come sto?

Dopo questa piega ho capito che userò il ferro arricciacapelli per un bel po’. 
E se passate da queste parti questo è il contatto!

19 Comments

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>