SAVE THE DATE: KLIMT AL MUSEO CORRER DI VENEZIA DAL 24/03 ALL’ 08/07

La Giuditta I
È aperta solo da qualche giorno ed è già tutto esaurito. Su Twitter e Facebook si annunciano file chilometriche e prenotazioni di biglietti ogni giorno. Tutto questo per un ritorno di Klimt in laguna, proprio in occasione del 150esimo anniversario della sua nascita.
La mostra s’intitola Klimt nel regno di Hoffmann e della Secessione, un viaggio alla scoperta dell’artista dagli albori giovanili, al periodo di scoperta artistica d’avanguardia e il sodalizio con questo artista. Tra le numerose opere proposte la famosa Giuditta I del 1901, la Giuditta II e gli Amanti. 
Per quanto mi riguarda amo Klimt alla follia, prima che diventasse un fenomeno di massa di natura commerciale. Ciò che ho sempre apprezzato è la classe, l’eleganza, lo sfarzo e la natura dei soggetti e i colori utilizzati. Per non tralasciare i contrasti e l’uso – a volte smisurato –  dell’oro. La donna di Klimt è sensuale e curata. Una donna intrisa di lusso e potere.
Uno dei miei quadri preferiti è il bacio, tanto da far diventare il particolare un simbolo della (nostra) camera da letto.
Quindi, se anche voi amate quest’artista, non lasciatevi sfuggire la mostra allestita al museo Correr di Venezia. Assolutamente da non perdere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *