SARO’ UNA LAUREATA IN STILE 60TIES

Sono ritornata a Ferrara per una toccata e fuga (oggi pomeriggio sono già in partenza). Ieri, dopo tanto tempo, mi sono dedicata una giornata; solo per me. Ho riscoperto la bellezza delle vie del centro di questa cittadina e l’arte dello shopping. Rigorosamente a piedi, per bruciare un po’ di calorie.
Il bottino che ho portato a casa a fine giornata è stato importante e invitante.
Da Rinascimento ho acquistato due capi  basici super scontati: un cardigan total black con bottoni in madreperla e un pull grigio con scollo a V. Il marchio Rinascimento a me piace molto, propone dei capi con un rapporto qualità/prezzo veramente ottimo! Inoltre, le linee variano dal basico (che nell’armadio è d’obbligo tenerle per abbinarle a qualcosa di più accentuato e stravagante) al particolare (come ad esempio i tubini da cocktail).
Subito dopo mi sono diretta in un negozio dove quest’estate avevo fatto incetta di abiti in chiffon. Si chiama Nuvolari ed localizzato in via San Romano. I marchi che vende non sono molto conosciuti, ma la qualità delle stoffe è alta. La seta padroneggia! E io amo la seta: mi ricorda le stoffe di mia zia.

Qui sono stata rapita da un bellissimo abitino in stile anni ’60 total black, in chiffon. Le maniche sono ampie e la squadratura è a quadrato. Nei prossimi giorni farò un video box per farvelo vedere.
Era ancora in sconto e l’ho pagato la metà! Dopo averlo preso mi sono domandata: con quali calze lo abbino? Allora, sempre nella stessa via, mi sono diretta da Alberto di Tally Weijl. Al reparto accessori ho trovato due paia di calze nere con motivi: uno con i pallini a pois e l’altro con i rombi. Ne ho prese due, onde evitare incovenienti durante la mattina fatidica.

Mentre tornavo a casa soddisfatta, pensavo agli abbinamenti. Le scarpe che indosserò sono quelle rosa acquistate su Asos con tacco importante quadrato dai toni rosa antico e nero. 
Per gli accessori, collana di perle bianca maxi con chiusura a fiocco rosa antico (che riprende i toni delle scarpe) e bracciale con lo stesso motivo. Orecchini: i miei soliti punti luce. Che indosso sempre!

Su trucco e parrucco sono ancora work in progress, ma molto vicina alla soluzione: per il primo spazio all’eye liner e per il secondo un cotonato con ciuffo da una parte. 
Per quanto riguarda la borsa: vorrei indossare la mia bag nera lucida con stampa in cocco di Blugirl. E il cappottino? Bianco! Ne ho due: nel video box ve li mostrerò. 

Così sarò una laureata in stile anni sessanta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *