IL LOOK PER UN COLLOQUIO

x1
Set creato con Polyvore
Domani, forse, potrò svelare di più, ma per ora mi limito a consigliarvi un look per il colloquio di lavoro.
Io ne ho fatti tanti e quello che ho imparato è che: 
1. Il primo impatto  basato sull’immagine di noi stessi, conta per un 50% (il resto lo fa il curriculum);
2. Evitare di essere  ridondanti e pacchiani;
3. Occorre esprimere professionalità, flessibilità e disponibilità; anche con il look!
Stabilite queste linee guida di base, vi suggerisco questo outfit da adottare per un colloquio di lavoro. Io ho adattato tutto per il mio ruolo, quello della giornalista (non solo di moda!).
Partiamo dai capi. Ho scelto gli emblemi della semplicità: jeans skinny, camicia bianca elasticizzata e un blazer nero sfiancato. Il tutto è stato abbinato ad una scarpa comoda e a tratti particolare. Perchè ho scelto un bootie? Per il semplice fatto che il tacco 12, soprattutto per una giornalista in fase di colloquio, potrebbe rivelarsi deleterio. L’osservatore, o il Responsabile della Selezione, potrebbe pensare che siamo poco pratiche o non adatte a volare (a volte nel vero senso della parola), da una conferenza all’altra o da un caso di cronaca all’altro. Quindi, almeno per ora, il bootie basso va benissimo (ovviamente è il mio parere personale).
Ho deciso di seguire un colore e un filo conduttore per spezzare il tono neutro del nero e del bianco. Ovviamente, per la forma, opto per il cuore (io adoro i cuori) e per il colore ho scelto il rosso. Quindi, orecchini a forma di cuore, cintura rossa con fibbia a forma di cuore e bracciale rosso gold in tinta rossa. Borsa? Lei, il simbolo della professionalità: una bella Birkin Bag nera. Io ne ho una simile di Blugirl, l’ho postata qualche tempo fa. 
In una borsa così si adagiano benissimo gli strumenti del mio mestiere: Macbook, Blackberry, Ipod e Ipad (quest’ultimo per piacere personale ;-)).
Profumo prescelto, il mio: Flora di Gucci. 
E per il trucco? Non ho voluto eccedere in toni da weekend. Tutto molto soft e basico: rosa sulle labbra e sulle unghie, mascara e matita con un tocco di fondotinta e cipria nei toni adatti.
I capelli possono essere sciolti o raccolti con uno chignon. Poi, se volete o avete l’esigenza d’indossare gli occhiali, fatelo. Anzi, arricchirete l’outfit. Io ho il mio paio di occhiali da vista con montatura total black e rifiniture in bianco.
Io in versione studio

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>