GROUPON: IL MIO PRIMO ACQUISTO

Groupon
Avete mai acquistato un prodotto e/o servizio su Groupon? Cioè quel contenitore di offerte diviso geograficamente per città?
Io ero scettica fino ad oggi, anche se tante persone mi avevano comunicato di aver comprato a prezzi stracciati cene, oggetti tecnologici e trattamenti estetici.
Groupon, come strategia di marketing, invia le proposte selezionate per regione e tema durante la notte; così la mattina sono le prime mail da leggere. E a intasare il Blackberry!
Prima di mettermi a lavorare ho visionato per un pò le offerte e i miei occhi sono caduti su quella che mi serviva: pacchetto capelli con shampoo, ricostruzione con prodotti Aveda, taglio, piega e trucco personalizzato a 22 EUR invece di 95 o con in più colore a 29 EUR invece di 145.
Comincio a leggere e a visionare nei dettagli l’offerta. Pacchetto capelli a scelta tra:
– shampoo, ricostruzione damage remedy di Aveda, taglio, piega (sia corta che lunga) e seduta di trucco personalizzato a 22 EUR invece di 95
– shampoo, ricostruzione damage remedy di Aveda, taglio, piega (sia corta che lunga), seduta di trucco personalizzato e colore (sia cambio colore che ricrescita) a 29 EUR invece di 145
Opto per il primo perchè non mi interessa il colore. Penso: se garantiscono tutti i servizi proposti, è un vero affare! Acquisto il pacchetto e dopo qualche ora mi arriva il coupon via mail da presentare nel salone.
Ho tempo fino al 30 giugno 2012 per utilizzare l’offerta. Ancora non ho chiamato il parrucchiere, ma di sicuro a metà gennaio mi fionderò tra tagli, coccole e trucchi.
E se mi troverò bene, non esiterò ad utilizzare nuovamente Groupon come store on line. Soprattutto perchè i prezzi sono scontatissimi!

Inoltre, facendo qualche ricerca sul web, ho trovato queste informazioni:

1. Il fondatore dell’idea si chiama Andrew Mason. Nel 2006 decide di buttarsi in quest’avventura perchè non riusciva a disdire un contratto telefonico.
2. Dopo due anni di attività l’azienda ha una struttura che può vantarsi di 350 dipendenti.
3. Dopo 16 mesi il capitale dell’attività arriva a ben 1 miliardo di dollari
4. In meno di 5 mesi, a cavallo tra il 2009 e il 2010, l’aumento delle offerte è cresciuto esponenzialmente: dall’ 82% al 428% quotidiano. Ciò significa un aumento del 190% sugli incassi totali. 
5. Ad oggi gli utenti registrati sono 35 milioni.
6. Le prospettive sono tutte in crescita (in barba alla crisi!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *