GLI OUTFIT DA INDOSSARE PIU’ VOLTE

fra2
Ci sono degli abiti, dei pezzi che indossiamo più volte; in varie occasioni (Kate Middleton a parte). Questo perchè ci troviamo bene nelle loro “braccia” e sicure in qualsiasi situazione. 
Uno dei miei è questo. Si tratta di un completo che ho creato dall’unione di un blazer e una gonna. 
Il blazer di H&M è corto con le spalline a sbuffo e la chiusura in vita. Sotto ci metto sempre una maglia strecht nera con scollo a V, con il sapore di retrò.
La gonna è in cotone misto satin di Pennyblack. Si abbottona a vita alta per quell’effetto da bambolina. 
Questa situazione era una laurea, si trattava di marzo e ancora c’era un pò freddo. Quindi, ho optato per un paio di calze con molti denari e abbastanza coprenti. Come scarpe avevo un tacco 10 con plateau a tinte scure.
Sul capo avevo fermato i capelli con l’headband a fiocchettino in raso lucido e al braccio solo un bracciale a fascia, bianco (per spezzare lo scuro) in swarovski.
Questo è l’outfit a cui sono più affezionata, quello che mi fa sentire bene, un pò bambolina e donna. E’ la combinazione del mio modo di essere: la seriosità del blazer e la spensieratezza della skirt. 
E anche se fosse fuori “moda” lo indosserei lo stesso. Perchè mi piace e mi fa stare bene. 
Quello che manca è la borsa. Di solito abbino una borsa chiara: un baluetto, una tracolla con catena in pelle matelassé o una clutch. Dipende dall’occasione. In quel momento, anche se non si vede, avevo il bauletto poichè era giorno e avevo bisogno di spazio dove contenere fotocamera e altri oggetti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>